Ex Antonio Merloni, dietrofront: ritirati i licenziamenti

jp operai

Fabriano, 4 agosto 2016 – Ritirata la proceduta di mobilità per 400 dei 684 dipendenti della Jp, l’azienda di elettrodomestici che ha preso il testimone dell’ex Ardo-Antonio Merloni. Ad una settimana di distanza dall’annuncio-choc di venerdì scorso, il proprietario Giovanni Porcarelli ha deciso di faredietrofront e bloccare i licenziamenti. La decisione è arrivata stamane in coda ad un faccia a faccia con i sindacati nella sede fabrianese dell’azienda di Santa Maria, mentre una robusta delegazione di operai ha presidiato il piazzale dell’impresa in attesa di conoscere l’esito del summit. «E’ unabuona notizia per tutti, in particolare per i lavoratori e le loro famiglie», commenta il governatore regionale Luca Ceriscioli. «Ora continuiamo a lavorare insieme al Ministero perché le banche credano nell’iniziativa imprenditoriale e la sostengano».

resto del carlino

Precedente Fabriano - J.P., ritirata procedura mobilità. Sindacati: I problemi restano tutti sul tavolo Successivo Fabriano, svolta all'ex Merloni-J&P Ritirata la mobilit� per 400 dipendenti