Il fabrianese Giacomo Brandi quindicesimo ai Mondiali under 20

Brandi Giacomo

Il Borghigiano il blog di Fabriano e delle Marche

Ai Campionati Mondiali under 20 a , in Polonia, si migliora ancora il marciatore Giacomo Brandi. Per il 17enne fabrianese della Sport Atletica Fermo c’è infatti il nuovo primato regionale nei 10.000 metri di marcia su pista, non solo della categoria juniores ma anche a livello assoluto con il tempo di 42’19”49.
Al traguardo il giovanissimo pluricampione italiano si è piazzato al 15° posto in una gara vinta dal britannico Callum Wilkinson (40’41”62) davanti all’ecuadoriano Jhonatan Amores (40’43”33) e al turco Salih Korkmaz (40’45”53”). L’atleta marchigiano è passato ai 5000 metri in 21’17” e quindi ha coperto la seconda metà della gara più velocemente di quella iniziale. Allenato a Senigallia da un grande interprete del tacco e punta come Carlo Mattioli, il giovane azzurro si è confermato tra i migliori al mondo in questa specialità. Netto il progresso rispetto al suo precedente record personale (43’26”24 della scorsa stagione) e al primato regionale assoluto che apparteneva ad Alessandro Maltoni (43’10”67 stabilito a Modena nel 2014), anche se quest’anno Brandi ha realizzato il crono di 41’44” nell’incontro internazionale a Podebrady, in Repubblica Ceca, ma durante una 10 chilometri su strada

Notizia riferita dal Corriere Adriatico 

Precedente Boy scout si sente male sul Monte Cucco: soccorso con l’elicottero e portato in ospedale Successivo Jesi piange Sebastiano D'Onofrio Mecenate dello sport e gentiluomo