Fabriano – Allarme del comitato: «Cattivi odori in palestra»

palestra ragazzi

FABRIANO – NON C’E’ PACE per la palestra utilizzata da centinaia di alunni delle scuole Gentile-Fermi e Giovanni Paolo II, dove non sembra affievolirsi il caso dei cattivi odori, in particolare quelli di sostanze simili al benzene. Dopo che nei mesi scorsi la struttura era stata prima temporaneamente chiusa per consentire una serie di esami e poi riaperta, ora a lanciare un nuovo allarme è il gruppo consiliare del ‘5 stelle’, assieme al comitato cittadino ‘Sveglia fabrianesi’. «Abbiamo effettuato congiuntamente – afferma il capogruppo consiliare dei pentastellati Joselito Arcioni – un nuovo sopralluogo sul posto da cui è emerso come l’aria dopo pochi minuti diventi quasi irrespirabile. Invitiamo quindi l’amministrazione comunale a effettuare tutte le verifiche del caso». Gli esponenti di ‘Sveglia fabrianesi’ hanno esibito durante l’ultimo consiglio comunale alcuni cartelli di protesta e sollecito nei confronti dell’ente municipale perché «con la salute dei nostri ragazzi non si scherza. Su questa vicenda – aggiungono gli esponenti del comitato – è necessario che ci sia la massima trasparenza». Notizia riferita dal Resto del Carlino di Fabriano

Precedente Mega tendone in piazza: Tolentino mixa circo e Carnevale Successivo Rimossi i tronchi che rischiavano di ostacolare il deflusso delle acque