Fabriano – Amianto abbandonato a pochi metri dal torrente Rio Bono

amianto

AMIANTO abbandonato nei pressi del centro ambiente di via Bachelet e a pochi metri dal torrente Rio Bono. Il rifiuto ingombrante, un residuo di una vecchia canna fumaria, è stato segnalato da alcuni cittadini ai consiglieri comunali di Ncd Giovanna Leli, Urbano Urbani e Danilo Silvi. «Al di là della mancanza di senso civico degli autori del gesto scellerato – affermano i consiglieri – c’è da chiedersi ancora una volta dove sia l’amministrazione comunale che dovrebbe monitorare».

FONTE IL RESTO DEL CARLINO -A.D.M.-

Precedente Caccia, ok calendario, si parte il 2/9 Successivo Prof arrestato da gip, respinge accuse