Fabriano – Baby gang scoperta grazie alle spycam. Denunciati 5 minori

Specchietti-divelti

Nei giorni scorsi hanno rotto diversi specchietti ad auto parcheggiate nel quartiere Borgo, poi hanno graffiato pesantemente alcuni di queste e hanno lanciato sassi in un’abitazione. Grazie alle testimonianze dei residenti e alle registrazioni delle spycam sono stati identificati, convocati in Commissariato con i genitori e denunciati per danneggiamento. Dei 5 minori – tutti di età compresa tra i 12 e 14 anni – tre sono residenti a Fabriano mentre due si trovano in città in vacanza con la famiglia. I proprietari dei veicoli, alcuni giorni fa, hanno sporto querela contro ignoti e chiesto alle forze dell’ordine maggior controllo nel quartiere visto che è la terza volta che accadono episodi del genere. Interrogati dal vicequestore Mario Russo, i minori hanno ammesso le proprie responsabilità davanti allo stupore dei familiari. I danni alle auto ammontano a qualche migliaia di euro. I cinque minorenni sono stati denunciati per danneggiamento dal Commissariato di Fabriano.

FONTE IL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Giovane greco sale sulla statua di Traiano Successivo Fabriano - Ex Unifabriano tra incuria e degrado