Fabriano – Calo della popolazione, anche gli stranieri se ne vanno

popolazione

FABRIANO – LA FUGA dalla città, stranieri compresi, non si ferma e per il secondo anno consecutivo Fabriano chiude in negativo sul fronte dei residenti. Il 2015, infatti, va agli archivi con una decrescita della popolazione di un’ottantina di unità passando dai 31.582 abitanti del 2014 ai 31.504 del 2015. Non una discesa troppo evidente, ma pur sempre un segnale chiaro, visto che il 2014 si era chiuso con il segno meno rispetto a dodici mesi prima, dopo che per un ventennio la città, quando viveva sotto il segno del benessere, è costantemente cresciuta annata dopo annata. Sul dato attuale incide quanto avvenuto nelle ultime settimane, ovvero la serie di controlli anagrafici a tappeto che ha portato a diverse cancellazioni per i cosiddetti ‘abitanti fantasma’ risultati irrintracciabili. In questo senso, infatti, in Comune hanno scelto di andare a fondo con verifiche in quanto in passato spesso è capitato che si dava per assodata la residenza di alcune persone quando invece queste ultime avevano già abbondato la città. Ancora una volta sul fronte dei numeri a primeggiare sono le donne (16.502) rispetto agli uomini (15.002) , mentre il numero di nuclei familiari è di fatto stabile (13.466) a conferma di come la famiglia media cittadina sia di poco meno di tre unità. Ma il dato più rilevante è quello degli stranieri che scendono a 3.607 (11,5% dei residenti) contro 3.641 del 2014 e soprattutto i quasi quattromila del 2013. Un fenomeno inevitabilmente legato anche alla crisi occupazionale. Notizia riferita da Alessandro Di Marco IL RESTO DEL CARLINO DI FABRIANO

Precedente Auto si ribalta, spettacolare incidente a Potenza Picena Successivo Impianti aperti: nel fine settimana si scia sui Sibillini