Fabriano – Case lesionate dopo i lavori nel ’97, il geologo Torretti: «Dove c’è argilla il rischio è altissimo»

case-lesionate-fabriano

sisma-fabriano-torretti

resto-del-carlino

Precedente Tavullia, 3 ragazzi rapinano tabacchi Ed il finto testimone era un complice Successivo Fano, i ragazzini scappano: il pusher "low cost" resta solo e viene arrestato