Fabriano – Con l’auto aggancia e sradica l’isola pedonale

Viale moccia Fabriano

Protagonista un anziano di 86 anni che si è accorto di aver sradicato la piccola struttura lunga circa due metri, poco prima dello stabilimento delle Cartiere Fedrigoni di via XIII luglio, dopo aver guidato per circa un chilometro. Guidava con tutta tranquillità la sua Opel Corsa quando ha percorso viale Moccia, il tratto che costeggia i Giardini Pubblici e collega il quartiere Pisana al Piano, e si è portato via la piccola isola pedonale rialzata situata al centro della carreggiata, all’altezza della fontana del parco Regina Margherita. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di sabato. L’attraversamento pedonale è così scomparso in un battibaleno. L’uomo non ha avvertito nessuno strano rumore dopo l’urto e a nulla sono serviti gli automobilisti che si trovavano dietro a lui e nella corsia opposta che suonavano e lampeggiavano per avvertirlo e farlo fermare quanto prima. Notizia riferita dal Corriere Adriatico

Precedente Tir si tamponano sull'autostrada A14, quattro feriti, lunghi chilometri di fila Successivo Ertila, bellissima e sfortunata: uccisa da un male a 28 anni