Fabriano – Continua la sosta selvaggia per le vie del centro, disagi alla circolazione

sosta selvaggia centro

Fabriano – Continua la sosta selvaggia per le vie del centro storico di Fabriano, gli automobilisti in transito e gli autobus di linea, sono costretti a fare gincane o fermarsi per 10 minuti per attendere i comodi di chi parcheggia la propria autovettura nei posti più impensati bloccando la circolazione. Gli autobus di linea pubblica, si trovano incastrati tra muri e auto parcheggiate senza regola (le foto penso parlino chiaramente). I residenti sono ormai esasperati nel vedere quotidianamente queste scene, gli stessi non trovano mai un buco per parcheggiare o scaricare quantomeno la propria spesa e ogni giorno girano, girano, girano alla ricerca del posto auto perduto. Il problema poi si acuisce anche durante il fine settimana dove per chi risiede, è vietato prendere la propria autovettura in quanto è difficile sia uscire da un parcheggio (giorni fa un auto parcheggiata male all’entrata del parcheggio di Via Filzi, quello dietro il mercato per intenderci, ha costretto persone a rimanere ferme per un ora in attesa di poter uscire con la propria autovettura), o rientrare in casa in quanto davanti i portoni sono parcheggiate  autovetture che impediscono l’accesso nella propria abitazione. Tempo fa sono stati posti dei dissuasori di parcheggio, ma come si vede dall’immagine in basso scattata da un residente in zona, gli stessi non evitano il parcheggio. Bisogna trovare una soluzione definitiva al problema, sia per il trasporto pubblico e per chi ci vive in quanto, sia quando ci sono queste code sia quando le autovetture rimangono ferme con il motore acceso con le quattro frecce lampeggianti…..si respira aria tutt’altro che salutare.

Segnalazione

IL BORGHIGIANO

A.P.

sosta selvaggia centro1

Precedente In una casa di riposo farmaci somministrati dagli addetti alle pulizie Successivo Medicine somministrate dagli addetti alle pulizie: tre denunce