Fabriano – Difesa famiglia tradizionale, le ‘Sentinelle in piedi’ in piazza

Sentinelle in piedi Fabriano

FABRIANO – TORNANO in città le ‘Sentinelle in piedi’, il gruppo a difesa della famiglia tradizionale che sarà in piazza del Comune domenica alle 17. Stavolta, al contrario di quanto avvenuto lo scorso maggio, non dovrebbe essere organizzata alcun tipo di contro-manifestazione da parte dei sostenitori delle unioni civili anche omosessuali, in ogni caso non mancherà il presidio delle forze dell’ordine all’iniziativa. Al solito i partecipanti si schiereranno tutti in piedi per leggere alcuni passaggi religiosi e pregare in modo individuale e collettivo ribadendo il loro dissenso a nuove leggi che «rischiano di delegittimare e disintegrare famiglia e matrimonio». In vista dell’avvio del percorso parlamentare sulle unioni civili, le ‘sentinelle’ hanno scelto Fabriano per far sentire la propria voce dopo che già a maggio la piazza li aveva accolti, anche se a poche decine di metri era andata in scena la contro-inizativa a favore della libertà sessuale in un pomeriggio con il centro blindato da decine di operatori delle forze dell’ordine.

Notizia riferita dal Resto del Carlino di Fabriano

Precedente Squinzi, mio successore sia imprenditore Successivo Musicultura, in 46 pronti per le audizioni