Fabriano – Disinfestazione nelle frazioni continua nella notte tra il 1 e 2 settembre

Disinfestazione

Nella notte tra Giovedì 1 e Venerdì 2 settembre  dalle ore 01:00 sarà effettuata la disinfestazione presso le seguenti frazioni:

 

Campodonico, Belvedere, Serradica, Cacciano, Cancelli, Campodiegoli, Cupo Vallina, Bastia, Rucce, Coccore, Marischio, Melano, Bassano, Argingnano, San Michele, Attigio, Paterno, Collamato, Valleremita, San Donato, Nebbiano, Collegiglioli, Moscano, Rocchetta, Castelletta, Sant’Elia, Precicchie, Poggio San Romualdo, Albacina.

 

Il servizio continuerà tutta la notte e sarà svolto fino a completamento del percorso. Nelle singole frazioni verranno posizionati già cartelli informativi.

Valgono le stesse indicazioni diffuse precedentemente e di seguito riportate.

 

La disinfestazione come ogni anno viene realizzata in tutto il territorio comunale, centro urbano e frazioni.
La disinfestazione si svolge in orario notturno al fine di non intralciare alcuna attività, rendere più agevole l’intervento dei tecnici e ridurre al minimo i disagi per la popolazione.
Le operazioni, che sono eseguite dai tecnici specializzati, consistono nell’irrorare specifico disinfestante tramite l’ausilio di attrezzature mobili.
E’ importante sottolineare che il prodotto utilizzato è del tutto innocuo sia per le persone che per gli animali.
In ogni caso è opportuno che le finestre nella notte in cui avverrà l’operazione rimangano chiuse.
Ma – sottolinea l’Assessore Paglialunga – voglio ribadire che si tratta di prodotti del tutto innocui, il consiglio di chiudere le finestre è solo una accortezza.
Unica raccomandazione quella di lavare accuratamente frutta e verdura eventualmente esposta al disinfestante prima di mangiarla.


L’ Assessore ricorda che sono comunque sempre valide le indicazioni presenti nel Vademecum per evitare la diffusione e difendersi dalle zanzare.
Sono in corso inoltre  le operazioni di derattizzazione effettuate con sistemi ecologici e non inquinanti nel centro abitato e nelle nelle frazioni.
La derattizzazione sarà poi ripetuta periodicamente ( mesi di ottobre e dicembre) in modo da scongiurare la proliferazione di ratti e topi.
Tutti i luoghi oggetto degli interventi sopra descritti saranno segnalati con apposita cartellonistica posizionata tempestivamente.

 

Maggiori informazioni sulla MODALITA’ ESECUZIONE INTERVENTI E PRODOTTI UTILIZZATI

NOTIZIA RIFERITA DAL COMUNE DI FABRIANO 

Precedente L'Oroscopo di oggi gli astri del Borghigiano Successivo Fabriano - Rubano generi alimentari al centro commerciale, in due nei guai