Fabriano e Serradica, rendono omaggio alle vittime della Strage della Famiglia Poeta

banner serradica strage fam poeta

Fabriano – Nonostante qualche imbecille, si sia divertito a strappare i manifesti commemorativi, un intera comunità, tra pochi minuti, Serradica renderà omaggio ai martiri della Famiglia Poeta, a quei bambini che sono morti per donarci la nostra libertà, ai bambini rimasti superstiti che hanno portato sulla loro carne i segni indelebili di quel giorno di 72 anni fa, quando una bomba a mano tedesca esplose e cambiò indelebilmente la storia della Famiglia Poeta. Si ricorderanno anche tutte le vittime di guerra che Serradica ha donato alla Patria. Ci stiamo ritrovando tutti davanti al Monumento ai Caduti nella piazza centrale del paese, insieme all’Assessore Mario Paglialunga, all’Onorevole Patrizia Terzoni, al Presidente dell’Anpi Alvaro Rossi, ai Consiglieri Comunali alle forze armate locali e alle varie Associazioni Militari e al sottoscritto Andrea Poeta nipote e figlio di chi ha vissuto quella strage. Tutti insieme per respirare la pace che mai come ora questo mondo deve contemplare e vivere di essa.

Andrea Poeta (Il Borghigiano)

Precedente Porto Sant'Elpidio, tre auto a fuoco nella notte in via Romagna Successivo Motogp, Rossi bracca Lorenzo: "Vado forte come lui: sono riuscito a trovarmi al posto giusto al momento giusto"