Fabriano – Ferilli e Micheli al teatro Gentile

sabrina

SABRINA Ferilli, Maurizio Micheli e Pino Quartullo in scena stasera alle 21 al Gentile di Fabriano con Signori, le paté de la maison’. Dopo cinque giorni in cui il teatro è stato trasformato in un vero e proprio laboratorio per la full immersion della troupe per le ultime prove, parte proprio dalla città della carta il 2015 della commedia francese che nel 2014 era già stata interpretata dal medesimo cast riportando un eccellente successo in giro per l’Italia. Ci vuole coraggio per giocarsi un testo simile, afferma l’attore Pino Quartullo che applaude il regista Maurizio Micheli e la stessa Ferilli, nella veste di co-produttrice dello spettacolo. «Purtroppo incalza Quartullo in Italia ormai i direttori di teatro vogliono sempre e solo i grandi classici, perché pensano che siano i titoli più noti ad attirare la gente». Questa, invece, è una commedia alternativa, dove sei persone si ritrovano a tavola in una cena borghese e finiscono per litigare furiosamente in primis per colpa della politica, ma anche per la presunta omosessualità di uno dei personaggi messi in scena. «C’è dell’ironia, ma anche dell’acume», evidenzia la Ferilli che nella finzione scenica è la donna di una coppia con forti connotazioni politiche di sinistra che arriva a mettersi in contrapposizione ad una di destra. Ambrogio Sollai, grazie alla vittoria nel gioco dei coupon del Carlino, potrà seguire gratuitamente lo spettacolo dalla migliore posizione possibile, ovvero dalla prima fila.

FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Traffico di droga dalla Campania Scatta il blitz, diciotto arresti Successivo Ruba il cellulare a un minore e chiede 200 euro per restituirlo