FABRIANO, guerra alla spazzatura in centro

Rifiuti fabrianoFABRIANO LA POLEMICA fa tappa in centro storico per il caos-rifiuti. Troppi, secondo alcuni residenti, i sacchetti che di notte restano fuori dalle case per diverse ore in attesa che Anconambiente’ li prelevi. Il caso approderà in consiglio comunale, tanto che l’esponente di Ncd Danilo Silvi preannuncia la richiesta di un cambiamento d’orario almeno per il fine settimana. «Una città che ambisce a divenire turistica afferma Silvi non può presentare simili spettacoli, a maggior ragione ora che la mostra Da Giotto a Gentile’ durante il weekend porta migliaia di visitatori. Ecco perché in centro qualcosa deve cambiare. Non è certo il massimo costringere i turisti già alle otto della sera fino ad oltre la mezzanotte a fare lo slalom tra i rifiuti invece di godersi gli splendidi scorci medievali della Fabriano dentro le mura. E poi c’è anche una questione legata all’igiene e di cattivi odori. Se non altro dal venerdì alla domenica, gli orari di consegna e raccolta dei rifiuti debbano essere nella fascia diurna».

FONTE FOTO E ARTICOLO – IL RESTO DEL CARLINO – Alessandro Di Marco –

Precedente >ANSA-SCHEDA/ Nuovo Inrca, presidio per anziani, ma non solo Successivo Follia a Tolentino: anziani coniugi pestati in strada da un giovane