Fabriano, il Consiglio dà via libera ai lavori alla scuola di Santa Maria

consiglio-comunale-Comune-di-Fabriano1

BILANCIO Approvato a maggioranza il conto consuntivo del Comune. Ma l’opposizione spara a zero. Soprattutto il consigliere del Ncd Urbano Urbani: «Manca completamente la programmazione. Si preferisce andare avanti con spirito ragionieristico». Una seduta consiliare che ha fatto registrare anche l’approvazione della rinegoziazione dei mutui, con un risparmio per le casse comunali di circa 200mila euro. E anche il via libera ai lavori di somma urgenza per la scuola di Santa Maria. «Un piccolo passo, anche se occorre fare di più». Ma il tema principale è stato il conto consuntivo. «Ennesimo avanzo di amministrazione milionario che sfiora i due milioni, ma che – come evidenziato dai revisori dei conti – subirà un drastico ridimensionamento visto che servirà ancora una volta rendicontare i residui attivi e passivi», ha tuonato Urbani, che ha sottolineato come per il capitolo delle entrate si rispecchia quanto contenuto nel bilancio di previsione, «seppur con qualche eccezione meno evidente rispetto agli scorsi anni». Ma a destare preoccupazione, secondo l’esponente di Ncd, è la voce delle spese. «Una riduzione della spesa corrente di oltre un milione di euro, frutto per 950mila euro di tagli nel settore sociale e per 300mila della gestione e controllo amministrativo. Non si tratta, dunque, di una vera riduzione della spesa». Eppure il modo per dare sforbiciate alle uscite secondo Urbani ci sarebbe: «Basti pensare ai consumi per gasolio e metano pari a 110mila euro, alla luce per gli edifici pubblici che raggiunge i 135mila euro, ai debiti fuori bilancio che pesano per 194mila euro e all’incredibile spesa per la pubblica illuminazione pari a 940mila euro. Su questi punti – ha concluso – occorre incidere immediatamente per dare respiro a voci di bilancio in grado di portare a crescita, sviluppo e benessere sociale».

Fonte Il Messaggero Claudio Curti 

Precedente San Benedetto, aggredito un maresciallo Aveva sequestrato la merce a un abusivo Successivo Gironi rappresenterà Europa in Oma