Fabriano – Il McDonald’s verso l’apertura, ma esplode già la polemica

McDonalds Fabriano

IL MCDONALD’S arriverà a Fabriano, nella migliore delle ipotesi, nell’autunno 2016, ma sin d’ora impazza la polemica politica sul possibile approdo in città della catena leader nel settore del fast food. Dall’opposizione fioccano le richieste al sindaco per opporsi allo sbarco del gruppo di ristorazione veloce, tanto che nell’ultimo consiglio comunale il capogruppo consiliare del ‘5 stelle’ Joselito Arcioni ha consegnato proprio al primo cittadino Giancarlo Sagramola un insolito omaggio. Si tratta di un cd del docufilm di un reporter americano sugli effetti sul corpo umano dell’alimentazione in stile fast food dopo aver mangiato tutti i giorni per un mese nei ristoranti con il medesimo marchio. «Se lo veda – ha detto Arcioni a Sagramola – che poi magari avrò le idee più chiare sul da farsi». Dello stesso tenore le rimostranze del capogruppo consiliare del ‘Polo 3.0’ Sergio Solari, secondo cui «è il momento di dire no all’omologazione del gusto e di sostenere la nostra tipicità alimentare. E poi fa un po’ specie un’amministrazione comunale che prima promuove i menu anti-obesità nelle mense scolastiche e firma convenzioni per l’arrivo del pesce azzurro nei refettori dei vari istituti, ma poi abbraccia un progetto totalmente diverso sul fronte alimentare non certo di quelli a chilometro zero». Ma la polemica si concentra anche sull’eventuale posizionamento del Mc Donald’s in via Dante di fronte all’ex abitazione di Aristide Merloni. «Ormai – incalza Solari – questa città non ha più un senso logico».
FONTE IL RESTO DEL CARLINO – ALESSANDRO DI MARCO –

Precedente Crisi, 19,5 mln ore Cig in 7 mesi 2015 Successivo Porto Sant'Elpidio, malore in A14 soccorso automobilista in difficoltà