Fabriano – Il sindaco lascia il pass gratuito per parcheggiare: «Andiamo a piedi»

Sindaco-Giancarlo-Sagramola

– FABRIANO – «LA CITTA’ è talmente bella che va goduta e scoperta a piedi, e poi camminare fa bene a tutti». E’ con queste parole che il sindaco Giancarlo Sagramola rivela per la prima volta la sua scelta di aver rinunciato al tesserino gratuito per parcheggiare in tutti i box a pagamento di Fabriano. Si tratta di un benefit che viene assegnato ai consiglieri comunali e agli esponenti della Giunta di cui il primo cittadino ha deciso di fare a meno al pari, peraltro, degli esponenti del ‘5 stelle’ Joselito Arcioni e Sergio Romagnoli. «Già a inizio mandato – spiega Sagramola che si sposta sempre con la sua economica Fiat Punto a metano – ho scelto di riconsegnare la tessera e così farò per tutta la legislatura. Dunque, se proprio devo posteggiare nei posti blu, pago la tariffa come tutti. Non è tanto una questione di carattere etico, quanto il fatto che in questo modo spero di lanciare un messaggio ai fabrianesi. Ovvero che la città merita e che a volta camminare per qualche centinaia di metri in più per raggiungere un determinato posto è anche un modo per scoprirla meglio». Notizia riferita dal Resto del Carlino

Precedente Presidio lavoratori Best in Regione 14/9 Successivo Morto in cantiere A14, quattro indagati