Fabriano, incendio in una fabbrica di pellet ad Albacina

tmp_9952-Screenshot_20160711-180656-1424046620

Il Borghigiano –  Fabriano (Ancona), 11 luglio 2016 – Incendio forse dovuto all’eccessiva calura alla Enerwood-Benergy di Albacina, dove è andato a fuoco l’impianto di raccolta delle polveri prodotte durante la lavorazione del legno. Nel primo pomeriggio sono stati gli operai dell’azienda produttrice di pellet ad accorgersi di quanto stava improvvisamente accadendo nel piccolo spazio posizionato all’esterno della parte produttiva della fabbrica.

Proprio i lavoratori, di fronte all’insorgere del fumo e di qualche sfiammata, hanno immediatamente allertato i vigili del fuco che dalla vicina Fabriano hanno raggiunto il sito della popolosa frazione. Nello spazio di pochi minuti i pompieri sono riusciti a domare il rogo, per poi proseguire la loro opera al fine di bonificare quell’area contaminata dal fumo e dai cattivi odori derivati dal rogo.

Quasi certo che si sia trattato di cause del tutto naturali o comunque accidentali e non si esclude che il clima torrido di ieri (a quell’ora si sono raggiunti i 35 gradi di temperatura) abbia generato un surriscaldamento di alcuni impianti elettrici.

Notizia riferita dal Resto del Carlino 

Precedente Al fabrianese Andrea Peverieri il 1° torneo Mare-PingPong - Senigallia Notizie Successivo Il Borghigiano - Di chi è il compleanno?.....