Fabriano – Intervento all’ex scuola per accogliere i turisti

precicchie

Sono in corso i lavori finalizzati al recupero dei locali all’interno del Castello di Precicchie a Fabriano destinati negli anni passati a scuola elementare ed oggi da trasformare in luogo di accoglienza turistica. «Il recupero e la nuova destinazione d’uso permetteranno di promuovere e valorizzare una location che ha conquistato negli anni sempre più appeal grazie anche alle iniziative di successo promosse dall’Associazione Castello di Precicchie come il Presepe vivente, il Premio cinematografico e tv ed il Palio dei Campanari, evidenzia il sindaco di Fabriano, Giancarlo Sagramola. L’intervento ha un valore di 160mila euro concesso dalla Provincia In città, nel frattempo, proseguono i lavori per la ri-pavimentazione di via G.B. Miliani. Il primo tratto – fino all’intersezione con piazza delle Poste – dovrebbe concludersi entro le prime settimane di settembre. Quindi, toccherà attendere il sopralluogo di collaudo e, poi, sarà dato il via libera alla circolazione delle automobili. Una decisione che molti fabrianesi attendono ardentemente. In primis i titolari delle attività commerciali di via Miliani che si sono fortemente lamentati per questi lavori. Denunciando un calo del giro di affari di oltre il 50 per cento. Dopo il completamento di anche il secondo tratto di via G.B. Miliani, tempo previsto i primi di dicembre, si procederà alla ri-pavimentazione di altre due importanti strade del centro storico fabrianese: via Mamiani e due tratti di via Cavour.

Claudio Curti – IL MESSAGGERO –

credit foto by  YOU TUBE

Precedente Pakistani accampati a Collevario, interviene la Croce Rossa Successivo Lavoro, 80 posti su navi Costa Crociere