Fabriano, “La città in tasca”

Il manuale conterrà notizie utili, numeri di telefono e informazioni per agevolare le visite al territorio

Fabriano, 13 dicembre 2012 – I VIGILI URBANI diventano guide turistiche o qualcosa di molto simile. Proprio gli agenti della polizia municipale, infatti, già da questa settimana vengono incaricati del nuovo ruolo di consegnare gratuita, ai turisti in giro per la città, la guida tascabile di Fabriano (con tanto di notizie utili e decine di numeri di telefono) per agevolare le visite al territorio. “Quando l’amministrazione comunale ci ha proposto questo nuovo impegno – afferma il comandante della polizia municipale Cataldo Strippoli – lo abbiamo accettato con grande entusiasmo. Il nostro, del resto, non dev’essere visto solo come un ruolo di controllo o repressione, ma ci fa decisamente piacere proporci con un approccio amicale e di sostegno specie a chi viene da fuori. I nostri operatori, dunque, ogni giorno usciranno con alcune guide che saranno distribuite a quanti ne faranno richiesta ed ovviamente potranno anche fornire indicazioni aggiuntive”. Vigili, dunque, alla stregua di ciceroni, ma anche tanta tecnologia per incrementare un turismo che anche in questo 2012 sta facendo registrare un trend in discreta crescita. “Tra le iniziative – sostiene l’assessore Giovanni Balducci – oltre al wi fi libero in centro, i ‘qr-code’ con lettore ottico per computer e telefonini sui principali luoghi di interesse turistico, ora arriva anche l’applicazione gratuita per smart phone ‘La città in tasca‘, praticamente una guida sempre aggiornata e consultabile”.

Alessandro Di Marco (Il Resto del Carlino)

I commenti sono chiusi.