Fabriano, la Guardia di Finanza scopre un falso dentista

dentista

La Guardia di Finanza ha scoperto un falso dentista a Fabriano (Ancona). Il dentista operava all’interno di un avviato studio odontoiatrico della città. A seguito di un accesso ispettivo nell’ambulatorio veniva infatti accertato che il soggetto, dotato della sola qualifica di “odontotecnico”, effettua va prestazioni chirurgiche/ortodontiche, anche complesse, nei confronti degli ignari “clienti/pazienti” grazie anche alla compiacenza di altri due professionisti (odontoiatri), operanti nel medesimo studio. I soggetti venivano quindi denunciati alla competente Autorità Giudiziaria rispettivamente per il reato di abusivo esercizio della professione di odontoiatra e concorso nell’attività illecita. L’attività di servizio veniva poi sviluppata anche sotto il profilo fiscale, pervenendo all’individuazione di circa un milione di euro di base imponibile complessivamente sottratta a tassazione, derivante dallo svolgimento “in nero” delle prestazioni sanitarie, sia da parte dell’odontotecnico che dalla società in accomandita, titolare dello studio di odontoiatria.

FONTE IL MESSAGGERO MARCHE

LEGGI LE NEWS DEL MESSAGGERO MARCHE

Precedente Quarantunenne trovato morto in casa dalla madre Successivo Fabriano - I vigili urbani a caccia del vandalo innamorato