Fabriano – La pinacoteca ‘Molajoli’ riapre i battenti, per ora part time

Pinacoteca Fabriano

RIAPERTURA in versione part time per la Pinacoteca Molajoli dopo sei mesi di stop. Martedì, giorno prima della festa del patrono, tornerà fruibile la struttura dopo il lungo disallestimento della mostra ‘Giotto Gentile’, ma lo sarà solo in occasione di festivi, sabati e domeniche. Negli altri giorni resterà chiusa con ingressi a gruppi unicamente su prenotazione consentendo così di effettuare i lavori al primo piano (che dureranno diversi mesi) relativi all’installazione di impianti di climatizzazione per evitare il degrado delle opere. «In pochi giorni abbiamo risolto la situazione», afferma l’assessore alla cultura Barbara Pallucca. La Pinacoteca, infatti, è stata riconsegnata al Comune il 31 maggio, dopo che la gestione era stata temporaneamente affidata alla Fondazione Carifac in occasione della mostra. «Chiaramente il piano inferiore verrà occupato per diverse settimane dai cantieri, ma nelle sale superiori si potranno regolarmente visitare le opere».

FONTE IL RESTO DEL CARLINO -Alessandro Di Marco-

Precedente Arrestato per pedopornografia, i parenti: "Aiuto, è scomparso". Ma lui è in carcere Successivo «La meravigliosa Urbino che i tedeschi ameranno in tv»