Fabriano – La popolazione cresce ma per via della crisi gli stranieri vanno via

Anagrafe Comune di Fabriano

LA POPOLAZIONE torna a crescere sebbene di poche decine di unità dopo i cinquecento residenti in meno registrati nel 2014, ma non si ferma la fuga degli stranieri dalla città avviata proprio lo scorso anno. Nel primo semestre del 2015 l’incremento è stato di 69 residenti, arrivando a quota 31.641 rispetto ai 31.572 del 31 dicembre scorso. Appunto, una risalita leggera e forse destinata ad essere di breve durata perché nelle prossime settimane è prevista una nuova serie di controlli anagrafici a tappeto e di possibili ulteriori cancellazioni qualora molti ‘abitanti fantasma’ risultino irrintracciabili. Ma il dato più rilevante è quello degli stranieri che scendono a 3.656 (11,5% dei residenti) contro 3.661 del 2014 e soprattutto i quasi quattromila del 2013. Un fenomeno inevitabilmente legato anche alla crisi occupazionale: la città non offre più garanzie. Con loro, comunque, iniziano a fare le valigie anche molti giovani fabrianesi. (FONTE IL RESTO DEL CARLINO -Alessandro Di Marco-)

Precedente Monteprandone, ciclista di 61 anni travolto e ucciso da un furgone Successivo Miss Italia fa tappa a San Severino, vince Francesca Marziali