Fabriano – La popolazione torna a crescere

censimentoFABRIANO – La popolazione torna a crescere sebbene di poche decine di unità dopo i cinquecento residenti in meno registrati nel 2014, ma non si ferma la fuga degli stranieri avviata proprio lo scorso anno. Il 2015, infatti, è destinato a chiudersi con un minimo incremento, visto che a oggi in città i residenti sono 31.619 ovvero 37 persone in più rispetto al 31 dicembre di un anno fa. Appunto, una risalita decisamente leggera e forse destinata a essere di breve durata perché nelle prossime settimane è prevista una nuova serie di controlli anagrafici a tappeto e di possibili ulteriori cancellazioni qualora molti ‘abitanti fantasma’ risultino irrintracciabili. In questo senso, infatti, in Comune hanno scelto di andare a fondo con verifiche e controlli diretti in quanto in passato spesso è capitato che si dava per assodata la residenza di alcune persone quando invece queste ultime avevano già abbondato la città. Peraltro il dato attuale in sostanziale pareggio rispetto a un anno fa evidenzia come si sia di fatto arrestato il trend alla costante crescita dal 1997 (anno del terremoto) in poi quando in media ogni anno si viaggiava a diverse centinaia di residenti in più. Ancora una volta sul fronte dei numeri a primeggiare sono le donne (16.520) rispetto agli uomini (15.099), mentre il numero di nuclei familiari è di fatto stabile (13.466). Ma il dato più rilevante è quello degli stranieri che scendono a 3.648 (11,5% dei residenti) contro 3.661 del 2014 e soprattutto i quasi quattromila del 2013. Un fenomeno inevitabilmente legato anche alla crisi occupazionale, visto che proprio stranieri ed immigrati sono stati i primi a lasciare la città per andare altrove alla ricerca di lavoro, ma lentamente anche le nuove generazioni di fabrianesi stanno iniziando ad imbracciare la valigia sempre per i medesimi motivi. Notizia riferita dal Resto del Carlino di Fabriano

credit foto by http://ecodellalunigiana.it/

Precedente Veneto Banca: Consumatori,esposto a Consob violazione Mifid Successivo Fabriano - Gli Uomini sull’orlo di una crisi di nervi tornano al Teatro Gentile il 27 Dicembre