Fabriano – La raccolta differenziata tra inciviltà, pigrizia e mancanza del senso civico

raccolta differenziata

Quando si dice il senso civico, la mancanza totale della buona educazione, questo è quanto  accaduto in un isola ecologica di Fabriano, rifiuti abbandonati in strada gettati li da chi non vuole riciclare correttamente e preferisce caricare i rifiuti nella propria autovettura per andarli a gettare via lontano dal centro abitato. Cosa ci fa un osso di un prosciutto nell’indifferenziata? Cosa ci fa un passeggino gettato in strada? Gli abitanti nella zona, segnalano anche sui social: “Incivili, persone ineducate che invece di tenersi l’immondizia a casa loro, la vanno a buttare nei bidoni altrui e i condomini che usufruiscono di quei secchioni, rischiano di prendere multe salatissime”… Sicuramente in questo periodo invernale tanti “odori” non si sentono, ma in estate, possiamo solo immaginare quando marcisce tutto che “odori” che si possono sentire. Chissà per quale oscuro motivo ci sono persone che non differenziano? La risposta è nel titolo di questo post : “Inciviltà, pigrizia e mancanza del senso civico”.

(Segnalazione)

IL BORGHIGIANO

rifiuti fabriano rifiuti

Precedente Premio Quadrani a tre laureati Unicam Successivo Tre arresti per furti, donna faceva palo