Fabriano – Lavori in via Ramelli, la rabbia dei commercianti

via ramelli

– FABRIANO – CHIUDE di nuovo via Ramelli e tornano ad alzare la voce i commercianti della centralissima zona a due passi da piazza Garibaldi. Un altro stop, iniziato nel tardo pomeriggio di martedì, per i lavori di manutenzione straordinaria del fiume Giano che proprio non piace, «perché – afferma il segretario cittadino di Confcommercio, Mauro Bartolozzi – isolare negozi e attività durante il periodo natalizio è inaccettabile. Tra novembre e dicembre in media balla il 40% del fatturato delle attività commerciali: renderle molto difficilmente raggiungibili in questo periodo significa mandarle in fortissima sofferenza». Per questo Bartolozzi, proprietario del negozio ‘Casabella’ da decenni operativo in quell’area, chiede all’amministrazione comunale di «attivare subito un tavolo di confronto per convergere su soluzioni concordate e non invasive». Dal sindaco Giancarlo Sagramola arriva comunque la rassicurazione che lo stop sarà piuttosto breve. «Credo proprio – sostiene Sagramola – che entro metà novembre l’operazione in via Ramelli sarà conclusa. Dunque si tratta di una chiusura con una tempistica piuttosto ridotta che non dovrebbe creare eccessivi disagi e di certo non sconfinerà nel periodo clou dello shopping natalizio». Notizia riferita dal Resto del Carlino di Fabriano

 

Precedente Territorio, comunità protagoniste legge Successivo Presa la banda dei record: 11 moldavi e 100 furti