Fabriano – Lo chiama per riparare la stufa e lui la palpeggia

Capitano IurlaroFABRIANO –  Denunciato un 70enne, originario dell’Umbria, ma residente in città, per violenza sessuale ai danni di una 32enne nigeriana. L’episodio risale al 30 giugno scorso, quando la donna aveva chiamato l’uomo, esperto di piccoli lavori domestici, per una riparazione di una stufa. D’improvviso il 70enne aveva iniziato a palpeggiare la donna nelle sue parti intime. La ragazza, però, non si è lasciata per nulla intimorire e con un ceffone ha fermato l’uomo, accompagnandolo con la forza fuori dall’abitazione. Dopo aver sporto querela, i carabinieri della Compagnia di Fabriano, diretti dal capitano Benedetto Iurlaro (foto), hanno avviato le indagini che hanno permesso l’identificazione dell’uomo. Nei confronti del 70enne, quindi, è stata inoltrata un’informativa alla Procura della Repubblica di Ancona, ipotizzando a suo carico il reato di violenza sessuale. (IL MESSAGGERO -Claudio Curti-)

Precedente Sinergia Ancona-Falconara per spiagge Successivo Commerciante di Fabriano tenta il suicidio e viene salvato dalla moglie e dal figlio