Fabriano – Malore nel sonno, addio allo storico magazziniere Nino Paleco

Paleco

FABRIANO SE NE E’ ANDATO durante il sonno senza accorgersi di nulla. Sono stati i figli a rinvenire il corpo senza vita di Nino Paleco, l’80enne notissimo in città per i suoi trascorsi come storico magazziniere del Fabriano basket ai tempi in cui la società cestistica militava in massima serie. Un malore improvviso mentre dormiva nella sua abitazione delle centralissima via Balbo ha minato la pur forte fibra dell’uomo all’anagrafe Antonio, ma per tutti Nino a cui lunedì alle 11 in Cattedrale è stato dato l’ultimo saluto prima della tumulazione nella cappella di famiglia al cimitero delle Cortine. «Nino lo ricordano gli amici delle lunghe passeggiate in montagna di cui era appassionato all’apparenza poteva sembrare una persona un po’ burbera, in realtà era un amicone e aveva sempre una parola buona per tutti». Nei decenni trascorsi all’interno del glorioso club sportivo, Nino era molto più di un semplice collaboratore per dirigenti, allenatori e giocatori, tanti dei quali lo consideravano un confidente e un grande amico. Pochi mesi fa era deceduto il fratello Tito, assai conosciuto in città come storico gommista e titolare di un distributore di benzina, mentre l’altro fratello Roberto ha appreso la triste notizia durante il viaggio di ritorno dalla Terra Santa.

FONTE IL RESTO DEL CARLINO FABRIANO -Alessandro Di Marco-

Alla Famiglia le più sentite condoglianze

IL BORGHIGIANO

Precedente Stalking,Sportello Recanati resta aperto Successivo Calcio, il sogno granata: Fano alla settima vittoria consecutiva