Fabriano – Maltratta il cagnolino, glielo sequestrano

pit-bullFABRIANESE nel mirino della polizia e a rischio denuncia per maltrattamenti al suo pitbull di tre mesi. Sono stati gli agenti del Commissariato coordinati dal vice questore Mario Russo ad entrare in azione insieme ad un medico veterinario dopo aver ricevuto una serie di segnalazioni da parte dei vicini di casa. Secondo quanto riferito proprio dai vicini sarebbero state ripetute le azioni di maltrattamento da parte del proprietario nei confronti del piccolo animale e così gli inquirenti hanno provveduto a sequestrare il cane ed affidarlo temporaneamente ad un nuovo padrone. Un’azione a carattere preventivo proprio per evitare che possano ripetersi quegli episodi secondo i vicini ormai verificatisi in diverse circostanze con l’uomo sempre particolarmente aggressivo nei confronti del cane. La vicenda è avvenuta in un’abitazione in centro storico appartenente all’uomo che è stato interrogato dagli investigatori e ha negato ogni tipo di addebito. In ogni caso proseguono gli accertamenti e le ricostruzioni da parte degli inquirenti che stanno continuando ad investigare proprio per capire se si profilano o meno gli estremi per una denuncia.

FONTE IL RESTO DEL CARLINO -Alessandro Di Marco-

credit foto by http://www.amicissimi.it/

Precedente Sexy ladra in trappola: tenta ancora di sedurre una vittima ma finisce in manette Successivo Falconara, eroina nel lampadario Artigiano arrestato per spaccio