Fabriano – Menichelli e Vecerrica inaugurano il museo

cardinale Menichelli

 

Inaugurato il museo diocesano. «Un progetto che abbiamo inseguito per anni e che finalmente è divenuto realtà», ha detto il vescovo della Diocesi Fabriano-Matelica, Giancarlo Vecerrica, che ieri ha tagliato il nastro assieme al cardinale Edoardo Menichelli. Sei sale che ripercorrono la storia della chiesa locale dai secoli X-XI a quando, nel 1785, Fabriano è stata elevata a Diocesi. Una ventina di opere pittoriche, fra cui due tavole di Allegretto Nuzi, e circa 60 fra sculture, stampe, vasi sacri, suppellettili, reliquari, parati liturgici che si potranno ammirare nei locali del Palazzo vescovile che fino a qualche mese fa hanno ospitato il comando della Polizia municipale. «L’inaugurazione nel giorno della Madonna del Buon Gesù, co-Patrona di Fabriano, possa essere un segno di rinascita per la città. Alla Madonna – hanno detto Vecerrica e Menichelli – consacriamo Fabriano». Ce lo riferisce IL MESSAGGERO nell’edizione di Fabriano

Precedente Al Bastione Sangallo si presenta il documentario "Teatro Rifugio" Successivo Fermo, la costa passata al setaccio Ben 35 i servizi interforze straordinari