FABRIANO – Multe in calo: il Comune compra autovelox

FABRIANO MENO INCASSI, PREVISTI NUOVI AUSILIARI DEL TRAFFICO

Autovelox

FABRIANO CALANO gli incassi certificati per le multe della polizia municipale e il Comune corre ai ripari investendo nuovi fondi per l’assunzione di ausiliari del traffico (autorizzati a emettere i verbali) e l’acquisto di autovelox e telelaser. I numeri, infatti, dicono che nel 2013 gli introiti delle ammende ammontano a 240mila euro, ovvero 30mila euro in meno rispetto al 2012 e con cali ancora più consistenti rispetto agli anni precedenti quando spesso si era sfondata quota 300mila euro. «Quanto afferma l’assessore alle finanze Angelo Tini alle proiezioni per il 2014, dovrebbe esseci un umento in quanto nel bilancio previsionale abbiamo ipotizzato un’entrata di 260mila euro». In ogni caso l’ente municipale, che per legge può reinvestire la metà dei fondi dalla multe, ha deciso di privilegiare il potenziamento della struttura di polizia municipale. Da qui i 10mila euro assegnati al nuovo ausiliario del traffico e i 30mila per l’acquisto di strumenti utili al miglioramento delle azioni su strada, compresi appunto i mezzi tecnologici. «Una scelta decisamente discutibile», afferma dai banchi dell’opposizione Demitri Peverini del Polo 3.0. «La verità è che si è voluto spendere solo per aumentare l’accertamento e dunque privilegiare la finalità sanzionatorie. Zero interventi, invece, con quei fondi sono stati previsti per strisce pedonali, sistemazione delle strade, percorsi per i disabili o per le bici».

FONTE IL RESTO DEL CARLINO -Alessandro Di Marco-

Fonte foto dal WEB

Precedente I cento anni di Leontina, la sarta di Sant’Elpidio a Mare Successivo Pozzi inquinati nel quartiere S.Filippo E' vietato l'uso dell'acqua