Fabriano – Oggi il giorno della verità con la Sfida del Maglio, chi vincerà?

fabbro fabriano

PALIO DI SAN GIOVANNI BATTISTA – 24 Giugno, giorno dell’attesa Sfida del Maglio e Festa di San Giovanni Battista.

C’era una volta… così inizia ogni storia che si rispetti; ed anche questa lo è. Questa è la storia di un garzone di bottega che sognava, un giorno, di entrare nella bottega di mastro Marino per diventarne l’aiutante. Un sogno che poi non era soltanto il suo, ma di tutti i giovani della valle e pertanto, per realizzarlo, altro mezzo non c’era che sfidare tutti per diventare proprio lui, un ragazzo ricco solo di sogni, il fabbro più noto del paese. Questa è la “sfida del maglio”; una gara per dare ad ogni giovane, che tenga agilità nelle gambe ed un sogno nel cuore, la possibilità di diventare per un anno, con l’aiuto e per i colori della Porta che rappresenta, l’erede di Mastro Marino. Da questa storia ha preso spunto la giornata della sfida del Maglio, dove tutte le porte gareggiano per conquistare il titolo di porta vincitrice. Ogni squadra ha un fabbro e 9 garzoni, uno dei quali deve essere o il Fabbro dei Monelli o il Fabbro uscente per limiti di età, che sarà schierato come prima frazionista che avrà il compito di porgere al Fabbro adulto il martello per effettuare la sfida; questo garzone sarà chiamato con il nome di “PROLOGO”. Gli altri quattro compiono un percorso a staffetta, altri due aiutano il Fabbro alla forgia e i due rimanenti assistono i garzoni che nella loro frazione sono impegnati nel Gioco degli Anelli. Spieghiamo però meglio la sfida in cosa consiste: il tutto inizia con la staffetta, per poi continuare con il Gioco dell’Anello che si tiene all’interno della staffetta e per finire i corridori portano il ferro al proprio Fabbro. Il primo Fabbro che riesce a costruire la chiave perfetta per far salire la bandiera, che è bloccata da una serratura, vince la Sfida del Maglio, aggiudicandosi il titolo per un anno. –FONTE FABRIANOPALIO.IT

Sfida-del-Maglio-Palio

Banner-Palio-San-Giovanni

– Oggi per la festa del Patrono di Fabriano il blog si ferma per un giorno, aggiorneremo soltanto con i consueti Flash. Gli aggiornamenti sulle ultime news di Fabriano riprenderanno domani mattina – BUON PALIO A TUTTI –

Precedente Ascoli, tre auto si schiantano Muore un ex operaio della Manuli Successivo Auto e vetrine devastate a Campiglione, risarciti tutti i danni