Fabriano – Ostetricia, Su Facebook le mamme contro Ceriscioli

made in fabriano bavaglino

Fabriano – ATTACCO telematico delle mamme del territorio al governatore regionale Luca Ceriscioli per salvare il punto nascite dell’ospedale di Fabriano. In poche ore centinaia di fabrianesi – soprattutto giovani genitori – hanno inviato il medesimo messaggio con la scritta «A Fabriano non si può solo morire» inondando il profilo Facebook ‘Luca Ceriscioli presidente’. Proprio sul noto social network in poche ore è arrivato a 5200 iscritti il gruppo ‘Coordinamento cittadino punto nascita’ che ha organizzato per sabato mattina (partenza alle 9 in via don Riganelli) un corteo di protesta lungo diverse zone della città per chiudersi in centro storico. In molti hanno già ritirato in ospedale il bavaglino realizzato dalle ostetriche con la scritta ‘Made in Fabriano’ e l’immagine di un neonato vicino alla fontana Sturinalto proprio a simboleggiare l’importanza del servizio. Polemiche invece nella vicina Cerreto d’Esi da parte del Pd per l’assenza del sindaco Giovanni Porcarelli al recente consiglio comunale aperto a cui hanno presenziato gli amministratori di diversi territori. Notizia riferita dal Resto del Carlino di Fabriano

Precedente Bidello addormenta un ragazzo per violentarlo. Sms hard agli studenti Successivo Tentata violenza sessuale e adescamento di minori, arrestato un bidello