Fabriano – Parcheggio Ciccardini, posti per disabili rubati, grande senso di inciviltà

Fabriano – La zona è quella del parcheggio riservato agli invalidi al parcheggio Ciccardini. Molte segnalazioni narrano di questa occupazione pacifica che i disabili subiscono in special modo nei fine settimana. Succede nelle vie del centro ma anche nei centri commerciali e in altri posti. I disabili, non sono una popolazione a parte, ma sono una parte della popolazione che ha diritto come i non disabili di circolare liberamente per le strade, sulle carreggiate o sui marciapiedi. Il disabile in quanto tale, ha bisogno di parcheggiare non in un posto qualunque ma, dove ha predisposto il comune il parcheggio, vicino ad edifici pubblici, luoghi di ritrovo, centri commerciali, farmacie ecc. Gli automobilisti poco corretti, usano le migliori scuse quando occupano abusivamente quelli spazi con scuse tipo: Torno subito, stavo comprando le sigarette, non trovo altri parcheggi; così facendo gli automobilisti poco corretti, non capiscono che cinque minuti di occupazione abusiva di uno stallo per disabili moltiplicati per tutti i non educati, significa avere sempre i parcheggi disabili occupati. Questa è pura inciviltà, in quanto gli invalidi , ogni mattina si devono confrontare con le proprie problematiche, e a mio avviso la peggiore invalidità e la più menomante di tutte è che non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. Non è possibile che un invalido perda i suoi diritti, in special modo il fine settimana specialmente dopo le ore 20.00. L’etica e il valore morale ci deve essere sempre per rispetto della società in cui viviamo. E purtroppo carissimi lettori, tutto questo non succede solo a Fabriano, vero?

Precedente Oroscopo - Gli astri del Borghigiano Successivo Sassoferrato - Ciclista cade durante escursione: interviene squadra del soccorso alpino