Fabriano – Pariano: «Telecamere negli asili per evitare violenze sui bambini»

asili sorveglianza

TELECAMERE negli asili cittadini per smascherare eventuali comportamenti violenti o comunque inadeguati da parte delle maestre nei confronti dei bambini. E’ la proposta lanciata dal consigliere comunale Giuseppe Pariano sullo slancio emotivo degli ultimi eventi di cronaca in altre regioni in cui le maestre sono state sorprese a maltrattare i bambini. «L’amministrazione comunale – sostiene Pariano – dovrebbe dare il via libera all’installazione di webcam negli asili mettendo ovviamente le immagini a disposizione delle forze dell’ordine nel rispetto della privacy. Sono convinto che questo provvedimento servirebbe per dare maggiore tranquillità ai genitori e quindi garantire la correttezza dei comportamenti nei confronti dei minori ospitati nelle strutture scolastiche». Per il momento in amministrazione comunale la proposta sembra essere accolta con estrema freddezza e non solo per l’aperto conflitto tra la Giunta e Pariano fuoriuscito prima dal Pd e poi dalla maggioranza. In questo periodo, infatti, la Giunta fatica a trovare fondi anche per le spycam in luoghi aperti ed un eventuale esborso per installare decine di telecamere nelle scuole viene considerato di fatto impraticabile. Notizia riferita dal Resto del Carlino di Fabriano

Precedente Via Faleria in ostaggio dei tossicodipendenti, tre arresti Successivo Petritoli, aveva rubato un bolide per compiere furti: donna denunciata