Fabriano – Polizia a caccia dei ladri dell’Agrario. La banda ‘incastrata’ dalle telecamere

agraria fabriano

– FABRIANO –  I FILMATI delle telecamere dell’Istituto agrario di Fabriano al setaccio degli inquirenti, per provare a risalire all’identità dei ladri che hanno rubato oltre 600 euro nella scuola nel weekend. Gli agenti del gommissariato hanno infatti acquisito le immagini del circuito interno del sistema di videosorveglianza. Le riprese dovrebbero riuscire alcune indicazioni utili a smascherare i colpevoli o almeno a fornire indizi importanti. Proprio com’è avvenuto alcuni giorni fa, quando alcuni baby vandali (tutti tra i 9 e 12 anni) hanno danneggiato le auto in sosta nei pressi della scuola elementare di Santa Maria. I ragazzini terribili sono stati identificati dalla polizia dopo la visione di alcune immagini. Nel caso dell’Istituto agrario, è assai probabile che il colpo sia stato effettuato da chi ben conosce la struttura. Difficile, infatti, ritenere casuale la scelta della vetrata mandata in frantumi probabilmente con un oggetto contundente, in quanto quella finestra consente l’ingresso alla portineria dove sono sistemate le chiavi di tutte le stanze del voluminoso complesso. Una volta entrati, i ladri si sono impossessati di diversi mazzi di chiavi e hanno così avuto facile accesso in almeno tre locali diversi, ovvero la sala amministrativa, l’ufficio del preside e l’azienda agraria accanto all’istituto, dove hanno portato via altri soldi. FONTE IL RESTO DEL CARLINO -Alessandro Di Marco-

Precedente Omicidio Sarchiè, Farina "capace di intendere e volere" Successivo Vallefoglia, rapina col taglierino: due arrestati