Fabriano, Punto nascite – Il Sindaco scrive al Prefetto

Sindaco-Giancarlo-Sagramola

Fabriano -In data odierna il Sindaco Giancarlo Sagramola, ha scritto al Prefetto Dott. Raffaele Cannizzaro

Il testo:

On.le Prefetto, Le trasmetto l’atto dei Consigli Comunali dell’Ambito territoriale n.10 (Fabriano, Sassoferrato, Genga e Serra San Quirico) con il quale abbiamo chiesto la sospensiva della chiusura del punto nascita di Fabriano.

La situazione viari del nostro comprensorio mette a rischio la vita delle partorienti che si troverebbero su una viabilità, bloccata parecchie volte come lei ben sa.

Il nostro presidio è dotato di tutte le condizioni di qualità e sicurezza tali da garantire le gestanti ed il loro percorso nascita.

E’ in via di pubblicazione un decreto del Ministro della salute Beatrice Lorenzin che consente la possibilità di una deroga.

Gentilissimo Prefetto, la nostra richiesta è dettata dall’amore pe ril nostro territorio e la nostra gente

Evitiamo i possibili incidenti nel tragitto Fabriano-Jesi che sicuramente si ridurranno a zero con la nuova viabilità che entrerà in funzione nel 2017.

La invitiamo a prendere atto delle nsotre ragioni e a proporre, alla Regione Marche la richiesta di sospensiva della chiusura fintanto che non si saranno risolte le questioni di viabilità

Cordiali saluti

Il Sindaco

Giancarlo Sagramola

Lo ha riferito il Sindaco in un posto sul suo profilo FB

lettera prefetto sagramola1

Precedente Fabriano - I commercianti di Piazzale Matteotti: «L’albero lo facciamo da soli» Successivo Ufficio scolastico Marche, insediato il nuovo direttore Marco Ugo Filisetti