Fabriano – Raf arriva il 22 aprile, per prepare al Gentile’ il nuovo tour Sono io’

raf fabriano

FABRIANO «FATE della vostra vita una favola. Anche quando le difficoltà sembrano maggiori delle soddisfazioni, anche quando le aspettative sembrano svanire e gli obbiettivi allontanarsi, anche quando la sorte sembra accanirsi contro; ci sarà sempre qualcosa intorno a noi e dentro di noi che ci è stato donato ma che non sappiamo definire». Raf riparte da Come una favola, il singolo che ha anticipato l’album in uscita in questi giorni al quale farà seguito un tour che partirà proprio dalla Marche. Raffaele Riefoli in arte Raf ha scelto infatti Fabriano per aprire, in anteprima nazionale, il suo Sono io tour 2015, la tournée che da aprile lo accompagnerà nelle più grandi ed importanti città italiane e toccherà anche una tappa all’estero. Il cantautore pugliese torna sulle scene live dopo Sanremo dove si era esibito con Come una favola, con un nuovo album e un tour che, a partire dalla data zero di Fabriano il prossimo sabato 25 aprile al teatro Gentile (ore 21.15), si preannuncia ricco di energia e di sorprese. Il concerto, realizzato grazie alla preziosa collaborazione e al patrocinio del Comune di Fabriano e della Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana nella persona del presidente Guido Papiri, sarà preceduto dalla residenza dell’artista in città, a partire da mercoledì 22. «LA CITTA’ di Fabriano è lieta di continuare con Raf il percorso delle residenze artistiche, dopo quelle realizzate nell’ambito della stagione teatrale e delle iniziative legate a Fabriano, Città Creativa dell’Unesco spiega l’Assessore alla Cultura Barbara Pallucca . Con la residenza artistica  si crea un circolo virtuoso  rendendo la città un luogo unico e culturalmente ricco, fautore di produzione di eventi e di performance inedite e di grandissimo impatto. Le residenze infatti favoriscono la creazione di un pubblico responsabile e consapevole grazie all’incontro con gli artisti che, presentando il proprio lavoro, illustrano i propri processi creativi ed hanno la possibilità di confrontarsi con un pubblico che non è più soltanto fruitore dello spettacolo, ma diventa un interlocutore preparato e sensibile». Quella di Raf a Fabriano, non è la prima volta. Già nell’ottobre del 2001, in occasione del fortunato tour legato al disco di Platino dalle 300mila copie vendute, Iperbole’, il cantautore aveva toccato la città, ricevendo dal pubblico del Gentile, un’ovazione memorabile. Lo splendido live aveva reso possibile la registrazione di alcune tracce per un disco che di lì a poco Raf avrebbe pubblicato. QUESTA volta ad accompagnarlo ci sarà la sua band composta da Stefano Bechini alla batteria, Maurizio Campo alle tastiere e Cesare Chiodo al basso. Dopo la tappa di apertura di Fabriano, Raf si esibirà a Firenze, a Milano, a Nuova Gorica a Roma e a Padova. I biglietti sono già disponibili in prevendita sul circuito online Vivaticket, sui circuiti Amat e presso la Biglietteria Teatro Gentile (0732/3644), con biglietti dai 12 ai 24 euro più prevendita.

FONTE IL RESTO DEL CARLINO

FONTE FOTO www.allmusicitalia.it

Precedente Naufragio Sparviero, il mare in burrasca blocca i sub Successivo San Benedetto imbiancata dalla grandine Disagi per le mareggiate e strade chiuse