Fabriano – Record al 73%, 39mila euro risparmiati

Raccolta differenziata

FABRIANO LA RACCOLTA differenziata raggiunge livelli record nel 2014. I dati ufficiosi (a breve arriveranno anche quelli definitivi) riferiscono di una quota vicina al 73%, ovvero in leggero rialzo rispetto ai numeri già assai positivi dell’anno precedente. «La tendenza conferma l’assessore all’ambiente Claudio Alianello è decisamente incoraggiante come dimostra anche un numero in questo caso ufficiale. Si tratta dei 39mila euro in meno spesi dal Comune nel 2014, sempre rispetto al 2013, per il conferimento dei rifiuti in discarica. In pratica c’è stata una sensibile riduzione di quanto è stato portato proprio nelle discariche, a dimostrazione di come la sensibilità dei fabrianesi nei confronti della differenziata sia indubbiamente elevata». Restano, però, alcuni problemi da risolvere, come quello degli incivili che lasciano rifiuti ingombranti ovunque, compreso lungo la Pedemontana. «Si tratta afferma Alianello di casi isolati, invitiamo i cittadini a riferirci qualunque stortura. Quando, infatti, arrivano segnalazioni su azioni di inciviltà, gli operatori di Anconambiente entrano all’opera per ripulire le zone in cui sono stati portati illegalmente i rifiuti».

FONTE IL RESTO DEL CARLINO -Alessandro Di Marco-

Fonte foto Multiservizi 

Precedente Auto in panne prende fuoco Traffico in tilt sulla Variante Successivo Un fermano per Assocalzaturifici e Santori di Confindustria lancia Venanzi