Fabriano – Rifiuti gettati senza regole al Borgo, l’inciviltà dilaga

20160208_161526

IL BORGHIGIANO – Una segnalazione  dei cittadini residenti che ci fanno notare come avviene la raccolta degli oli esausti domestici nella nostra città, zona dell’incrocio tra Via Martiri della Libertà e il ponte che porta dietro la chiesa di San Nicolò al Borgo. Gli oli esausti messi nel contenitore, altri buttati anche con l’olio e bidoncini di olio vuoti e altri rifiuti buttati dove capita anche a ridosso della ferrovia che passa nella zona sottostante. Un altro segno tangibile di grande inciviltà e di mancanza TOTALE delle basi educative. Come può esistere questo in un epoca a cui si pensa ad una raccolta regolare dei rifiuti ci siano i soliti ignoti (o idioti) che fanno quello che gli pare come in un caos, se trovi quello che prima di te ha sbagliato, il secondo continua a sbagliare, anche ad occhio si capisce che non va una cosa cosi. Un’altra volta quindi, si deve registrare una situazione pregressa riprorevole per cittadini con scarso senso educativo e civico che gettano i loro rifiuti in modo sconsiderato.

(SEGNALAZIONE)

20160208_161532

20160208_161444 20160208_161450 20160208_161610 20160208_161616

Precedente Ancona, schianto sotto il ponte dell'autostrada: Giovanni muore a 55 anni Successivo Val Vibrata-Tronto area crisi complessa