Fabriano – Ritira 500 euro con bancomat rubato, giovane incastrato dalle telecamere

banconote bancomat

– FABRIANO – Le indagini svolte dai militari fabrianesi sono state effettuate visionando anche una serie di telecamere posizionate nei pressi gli sportelli utilizzati per gli indebiti prelievi. DENUNCIATO dai carabinieri il 23enne jesino, ritenuto responsabile di aver usato il bancomat rubato ad agosto a una 33enne di Serra San Quirico. L’uomo avrebbe prelevato, in più soluzioni, un totale di 500 euro in contanti da una filiale della Bcc di Ostra Vetere con la tessera rubata. Il furto in un parcheggio, dove era stato rotto il vetro di un’auto per rubare la borsa con dentro il bancomat. Quando la donna si è accorta del furto ha subito sporto denuncia chiedendo il blocco della tessera, ma ormai era troppo tardi: nel frattempo erano stati già prelevati 500 euro. L’uomo ora rischia un’incriminazione per violazione della legge sull’antiriciclaggio di denaro.

Precedente Senigallia, il Presidente Mattarella a Max Fanelli: "Riprenda subito le cure" Successivo Fa bancomat e viene scippata: ennesimo raid del balordo in scooter