FABRIANO – IL SINDACO CI AGGIORNA SULLA SITUAZIONE SISMA

sagramola-fabriano

FABRIANO, AGGIORNAMENTO SITUAZIONE SISMA
Comunicato del Centro Operativo Comunale – COC – delle ore 18.00 del 03.11. 2016

Dopo la scossa di questa notte delle ore 1.35 di magnitudo 4.7 non sono stati segnalati danni gravi ma sono aumentate le segnalazioni e le richieste di sopralluogo nelle abitazioni private.
I controlli nelle strutture scolastiche continuano, le lezioni per ora rimangono sospese fino a domenica 6 novembre .
Confermate le informazioni presenti nel sito istituzionale per quanto riguarda le strutture per l’accoglienza che rimangono riservate in via prioritaria alle persone la cui abitazione è stata dichiarata inagibile con ordinanza.
Anche nelle frazioni sono state installate alcune tende dalla Protezione Civile che ad oggi accolgono circa 150 persone.

Rimane operativa una convenzione con strutture alberghiere per ospitare famiglie con inagibilità.
Per attivare il servizio di accoglienza alberghiera ci si deve rivolgere al Comune chiamando il numero 0732 709343 operativo tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore 13.30 e dalle ore 15.00 alle ore 18.30.
Le strutture alberghiere che sono interessate ad attivare una convezione possono rivolgersi allo stesso numero ( 0732 709343).
Ricordiamo che non ci si può presentare nelle strutture ricettive chiedendo di soggiornare a nome del Comune o altro, l’unica modalità per accedervi è contattare il Comune con la modalità sopra descritta.
Nelle strutture alberghiere sono attualmente ospitate 88 persone.

Siamo in attesa dell’emissione da parte del Consiglio dei Ministri dell’apposito decreto per verificare la possibilità della richiesta di contributi per l’autonoma sistemazione per coloro che hanno la propria abitazione inagibile.
Daremo ogni informazione a tal riguardo in tempo reale attraverso tutti i nostri strumenti di comunicazione.

Alle ore 18.00 le richieste di sopralluogo sono aumentate a n. 1773 ( ieri erano 1641), ad oggi ne sono state evase n. 324 mentre
n. 56 sono i controlli eseguiti dai Vigili del Fuoco in data odierna.

Questa mattina i tecnici del Comune abilitati alle verifiche sono stati convocati nella Sala Operativa Integrata di Protezione Civile – SOI – di Macerata per concordare un piano di azione comune a tutte le Marche .

Sono state emesse fino alle ore 18 un totale di 53 ordinanze di sgombro che riguardano 155 famiglie per un totale di 396 persone.
Sono sempre in corso di predisposizione altre ordinanze che verranno emanate nelle prossime ore e nei prossimi giorni.

E’ stata dichiarata inagibile la sede storica della Croce Rossa di Fabriano, il Sindaco ha emesso un decreto di occupazione di urgenza in accordo con il Comando dei Vigili del Fuoco Provinciale per trasferire le attività della Croce Rossa stessa presso l’immobile in uso dal corpo dei Vigili del Fuoco in via G. di Vittorio .

IMPORTANTE: A causa dell’inagibilità parziale della parte storica dell’ospedale E. Profili si potranno verificare difficoltà per l’attività ambulatoriale.

Il Comune rimarrà aperto domani ma anche sabato e domenica con il seguente orario 9.00 – 12.00 e 16.00 – 20.00, successivamente sarà come sempre operativa la sala della Protezione Civile.
Rimangono sempre attivi nelle 24 ore i servizi di accoglienza ed il servizio di ricezione delle segnalazioni al numero 0732 709112 e gli altri ordinari numeri di emergenza.

Ricordiamo che solo i tecnici del Comune (identificabili con appositi tesserini di riconoscimento) ed i Vigili del Fuoco sono autorizzati a fare i controlli nelle abitazioni, quindi auto sospette o situazioni anomale vanno segnalate prontamente ai numeri delle Forze dell’Ordine : Polizia 113 – Carabinieri 112 e Guardia di Finanza 117.

L’ACR – Azione Cattolica Ragazzi – di Fabriano, in collaborazione con il Gruppo Scout, continua nell’ attività rivolta ai ragazzi dalle ore 15 alle ore 17.30 presso il Teatrino della Sacra Famiglia – quartiere campo sportivo. Prosegue anche l’attività della Valigia delle Meraviglie per regalare magia e sorrisi a grandi e bambini che si trovano nelle strutture di accoglienza.

#sisma #terremoto #fabriano #centroitalia #restiamouniti

Precedente Terremoto - Le immagini e il video incredibile, è nato un vulcano che erutta fango Successivo Fabriano - La Valigia delle Meraviglie porta il suo sorriso nelle zone terremotate