Precedente In biblioteca la cultura finisce in soffitta Successivo «Spari a notte fonda». Bracconieri in azione