FABRIANO – Terza edizione presepi artigianali – di Sandro Tiberi

Presepi in mostra
fonte foto http://www.presepinmostra.it/

Terza edizione presepi artigianali. Fabriano città espositiva di presepi? Può sembrare prematuro, dichiarare che il nostro comprensorio sia organizzato per un tale evento? Può esso diventare nel tempo una manifestazione che richiamerà turisti in città nel periodo natalizio? Gli organizzatori della terza edizione, mostra presepi artigianali, presso il magnifico scenario dell’Oratorio del Gonfalone, sono convinti che i fabrianesi hanno una elevata produzione di presepi artigianali da mostrare anche ad un vasto pubblico. E’ questo il principio che ha dato luce alla realizzazione di un Calendario 2015, dove sono proposti alcuni presepi eseguiti in città e nelle frazioni. Nel nostro territorio ci sono molte persone che per passione creano tradizionali presepi, sono noti quelli di: Collamato, Melano, Precicchie, Serradica, Vallina, Valleremita nelle frazioni e quelli di: Complesso S. Benedetto (permanente), nelle parrocchie e all’Oratorio del Gonfalone in città. Un mondo affascinante e ricco di originalità e fantasia è la realizzazione di un presepe, che coinvolge emotivamente chi lo crea ed è un dono di gioia per chi lo ammira. Anche per questa terza edizione si invitano tutti coloro che hanno creatività e manualità a realizzare un presepe con qualsiasi tecnica e materiale, su un supporto rettangolare dalle dimensioni di 50×40 senza vincoli per l’altezza. L’opera non può essere addobbata da fili e lampadine elettrici per ragioni di sicurezza, ma sarà illuminata da un impianto a luce fredda. Consolidato il notevole successo delle scorse edizioni e in questo corale contesto di larga partecipazione si invitano tutti gli esercizi commerciali della città ad allestire nei propri spazi espositivi al pubblico, una rappresentazione della Natività vista in chiave tradizionale o moderna con qualsiasi tecnica espressiva. Il presepe è – e rimane – nel nostro collettivo, un mirabile esempio di suggestiva ricostruzione della Sacra Famiglia di Nazareth e un grande palcoscenico di vita vissuta tra l’umano e il divino che ci accompagna per oltre duemila anni. Questo sublime episodio evangelico entrerà nella nostra vita quotidiana, grazie anche al calendario 2015 e all’impegno di artigiani e appassionati che, con la loro arte, vogliono rappresentare l’Avvento con il suggestivo messaggio di Natale della venuta di Gesù in mezzo a noi. Quest’anno l’esposizione dei presepi è stata anticipata all’ 8 dicembre, pertanto si devono consegnare le opere dal 2 dicembre al 6 dicembre presso l’Oratorio del Gonfalone.

Per informazioni chiamare il 3395408075.

Precedente Doppio speronamento e fuga a tutto gas Ritrovata la supercar dopo il Far West Successivo Donne, lavoro e leadership: corso gratuito alla Bocconi