Fabriano – Tra polemiche sulla sicurezza la caccia al cinghiale è pronta al tris

cinghiali di notte

– FABRIANO – LA CACCIA URBANA al cinghiale potrebbe fare il tris con una nuova battuta entro Natale. Dopo il primo blitz in via Bovio (14 ungulati abbattuti) e il secondo nei pressi della stazione ferroviaria (4 prede) si sta studiando in Comune la possibilità di una nuova operazione probabilmente ancora nell’area tra la stazione e gli uffici Whirlpool dove una quindicina di cinghiali sarebbero ancora presenti in modo pressoché stanziale. Intanto il caso diventa politico e oggi in consiglio comunale si discuterà l’interpellanza al sindaco presentata dai due esponenti del ‘5 stelle’ per capire se si è sparato a distanza sufficientemente ampia dalle abitazioni e se i cittadini erano stati informati del doppio raid dei cacciatori. Notizia riferita dal Resto del Carlino di Fabriano

Precedente San Benedetto candidata a diventare Città Europea dello Sport 2017 Successivo Fermana, si è dimesso mister Jaconi