Fabriano – Un anno e quattro mesi di reclusione per un 17enne fabrianese

carabinieri

– FABRIANO – LA CONDANNA I FURTI RISALGONO AL 2013 – UN ANNO e quattro mesi di reclusione per un 17enne fabrianese, che ne aveva 15 quando ha compiuto una serie di furti per i quali è scattato il provvedimento emesso dalla Procura dei minori di Ancona. All’alba dell’ altro giorno i carabinieri fabrianesi coordinati dal capitano Benedetto Iurlaro hanno rintracciato il ragazzo all’interno della sua abitazione trasferendolo all’istituto penale per i minori di Roma. Il provvedimento riguarda una sentenza passata in giudicato per i cui delitti, in particolare il 624bis (furto in abitazione), non è possibile operare la sospensione della pena detentiva. I fatti contestati al minore si riferiscono al 2013, quando il giovane, insieme ad alcuni complici ugualmente minorenni, si rese responsabili di una serie di furti sia ai danni di esercizi commerciali, sia alle abitazioni private. Quei blitz generarono inevitabilmente una certa preoccupazione in città e portarono alla luce il fenomeno delle baby gang.

Alessandro Di Marco – IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Marchigiana di 43 anni muore ​in un incidente stradale in Veneto Successivo Tutti i rischi delle regionali