Fabriano – Vandalismo graffitico sulle mura di Via Castelvecchio

Vandalismo Via Castelvecchio

 

Nel centro storico di Fabriano, ormai, la piaga del vandalismo graffitico, è una croce con cui i cittadini, quelli civili, devono fare i conti da anni. Le antiche mura laterali di Via Castelvecchio (Zona Santa Caterina) sono piene di scritte. La colpa? Forse di qualche “barbaro” o “barbara” che ha voluto scrivere messaggi d’amore a Linda o a Sofia o a Francesca, Asia, Giorgia o perché no anche a Matteo. Gli abitanti del centro storico e i cittadini tutti, sono stanchi di simili scempi nel vedere imbrattata la storia di una comunità. La zona di questo reportage, è una zona non transitata da molti è la strada che porta alla Casa di riposo di Santa Caterina da via Corridoni. E’ un altro piccolo fazzoletto antico della città, bello perché è un balcone dove si può ammirare la zona del centro. Alcuni passanti non essendo degli abituè della zona, si sono accorti delle frasi “amorose” che sono state scritte sia sulle pareti antiche sia sulle mura della Casa di riposo. La zona, è affollata soprattutto la sera da ragazzini che passano il tempo a bersi qualche birra e a chiacchierare. Non è la prima volta che il centro storico viene preso di mira da vandali che indirizzano scritte amorose nel modo più barbaro. In altre occasioni gli incivili, hanno preso di mira sempre le vie del centro, imbrattando e addirittura urinando in diversi punti, tutto ciò causa molti disagi sia a chi abita in zona sia al turista che non ama di sicuro vedere simili segni di inciviltà sulle mura della nostra amata città.

Il Borghigiano

 

clicca sulla foto per ingrandire l’immagine

Precedente Nuovo volo cargo 'gommato'Falconara-Roma Successivo La rivista Marie Claire cerca "modelle per un giorno"