Fabriano vi aspetta per la seconda edizione del festival “Lo spirito e la terra”,

LO spirito e la terra
Riceviamo e Pubblichiamo – Valore e natura rappresentano uno stimolo crescente​
 per chi sente il bisogno di ricercare “se stesso” anche in vacanza e nel tempo libero
 
Fabriano vi aspetta per la seconda edizione del festival “Lo spirito e la terra”,
​dal 26 giugno al 5 luglio e dal 31 luglio al 2 agosto.
Il festival è un viaggio alla scoperta della natura, dello spirito e degli antichi valori che hanno segnato la storia del territorio, valori che vengono declinati nella modernità attraverso la moltitudine di eventi proposti:
trekking, incontri con opionion leader, laboratori, lezioni di yoga, concerti e altro ancora.
Si partirà il 20 giugno con una anteprima del festival.
Ci ritroveremo alle 10:00 all’abbazia di S. Salvatore a Valdicastro per la presentazione del progetto di apertura al pubblico della cripta di
 S. Biagiolo, dove morì S. Romualdo nel 1027 (su prenotazione). A seguire una conferenza stampa ed
 incontro pubblico e il brindisi inaugurale del Festival.
Dalle ore 13:00 pranzo presso l’agriturismo Valdicastro con i prodotti biologici dell’azienda agricola (su prenotazione).
Nel pomeriggio saranno invece inaugurate le mostre a partire dalle 16:00 (si inizierà alla Nuova Galleria delle Arti).
Il programma completo dell’iniziativa lo potete scaricare da http://www.lospiritoelaterra.it/programma.pdf
Tutti gli aggiornamenti dell’ultima ora su www.lospiritoelaterra.it e sui nostri profili social:
Per info e prenotazioni 334 7844606
 Il festival è promosso dalla Fondazione CARIFAC con la Città di Fabriano, il Comune di Cupramontana, il Comune di Genga, il Comune di Sassoferrato, Veneto Banca, il Parco Naturale Gola della Rossa e di Frasassi, l’Unione Montana Esino Frasassi
 con il patrocinio della Regione Marche
Precedente Corridonia, si impicca nel garage Trovato da moglie e figlio, muore a 44 anni Successivo Allarme incendio al porto, ma era solo un'esercitazione