Fabriano – Via Cialdini, residenti esasperati per i continui blocchi causati dalle macchine

via cialdini

FABRIANO Bus bloccato in via Cialdini a Fabriano per oltre venti minuti a causa della sosta selvaggia. «Che cosa sarebbe accaduto se dovevano passare i vigili del fuoco o un’ ambulanza per qualche emergenza?», si chiedono i residenti della zona stanchi di queste continue situazioni. Ieri mattina, poco dopo le 7.35 un autobus di linea pubblica, è stato bloccato per una ventina di minuti da un auto parcheggiata in via Cialdini fuori dagli spazi consentiti. Il traffico si è bloccato e le autovetture che seguivano il mezzo pubblico, hanno dovuto fare retromarcia fino a piazza Benedetto Cairoli e passare per via Antonio Fratti. «L’auto parcheggiata, ha impedito il passaggio poiché proprio in quel tratto, capita spesso che si parcheggi in modo selvaggio e si blocchi la circolazione», evidenzia un residente. Qualche suono di clacson da parte dell’autista del mezzo pubblico per richiamare l’attenzione del proprietario dell’auto in sosta vietata, ma nessuno si è presentato per una ventina di minuti. Poi verso le 8 la circolazione è tornata alla normalità. «Non è la prima volta che accadono cose del genere. Eppure ci sono le due ausiliari del traffico che continuano ad elevare multe, ma le cattive abitudini rimangono inalterate». Alcuni fabrianesi mettono in relazione l’accaduto con l’aumento del costo del parcheggio a pagamento. Anche se in via Cialdini, gli stalli sono con il disco orario. Da giorni è in atto una sorta di sciopero del parcheggione con tanti cittadini che si rifiutano di lasciare l’auto nei nuovi posteggi divenuti blu in viale Moccia. «Tutte le mattine, il martedì e giovedì pomeriggio – denunciano alcuni fabrianesi – il parcheggio è di proprietà dei dipendenti comunali che, da soli, occupano, dalle 8, quasi tutti i posti gratuiti insieme al personale della scuola e delle Poste». Ed è per questo che i parcheggi a pagamento, le prime tre file al costo di un euro all’ora, rimangono vuoti per protesta. Notizia riferita da Claudio Curti IL MESSAGGERO DI FABRIANO

foto IL BORGHIGIANO

Precedente Fano, 7mila giocatori d'azzardo patologici Ma quelli che si curano sono solo cento Successivo Strage Mali, imprenditore salvo per miracolo «Ero al Radisson, riunione appena finita»