Falconara marittima, fumo nero dalla torcia della raffineria

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 1 gennaio 2015 – La Raffineria Api di Falconara marittima è finita nel mirino dei comitati Ondaverde onlus e Villanova. I due gruppi di cittadini del posto hanno infatti segnalato che stamani una colonna di fumo nero si è alzata dalla torcia dell’impianto, che dal 7 gennaio prossimo fermerà l’attività per due mesi per la normale manutenzione.

Secondo i vigili del fuoco, si sarebbe trattato di un guasto elettrico, risolto dalle squadre interne della raffineria, senza necessità di ulteriori interventi. I comitati però chiedono all’azienda di specificare «quali sostanze e in quali concentrazioni siano state bruciate in torcia».



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Debora Calamai in carcere Sollicciano Successivo Fiamme nel vivaio Bugari ​C'è l'ombra del piromane